RB Casting intervista Evelina Manna: “Nel cinema servono passione e ottimismo”

Evelina Manna si racconta in un’intervista rilasciata a RB Casting, importante magazine online dedicato al mondo del cinema, della televisione, del teatro, della pubblicità, della musica, della moda e della danza. Dal debutto come modella all’esperienza di teatro off e cinematografica, fino alla nascita di Moodyproduction e al nuovo ruolo di produttrice, un percorso che l’ha portata a mettersi in gioco e a sperimentare, guardando sempre avanti con passione e ottimismo. Una sfida, quella nella produzione, nata dalla volontà di creare e di collaborare con appassionati della settima arte, proponendo progetti ambiziosi, a piccoli budget ma con un grande respiro. Moodyproduction si è infatti specializzata nella realizzazione di opere indipendenti legate a tematiche sociali, quali il problema della violenza sulle donne, l’immigrazione e l’omofobia, spot e cortometraggi che uniscono un’importante componente etica al valore artistico. In particolare, Let’s fall in love, firmato da Pappi Corsicato, ha ricevuto grandi consensi e ha rappresentato un piccolo ma prezioso contributo nella lotta per i diritti degli omosessuali.

Nella seconda parte dell’intervista Evelina Manna si sofferma sulla sua carriera, ricordando con soddisfazione la sua prima copertina per il magazine francese L’Officiel, fotografata dal grande Francesco Scavullo, e l’amarezza per il suo ruolo in Alexander, una bella parte eliminata per esigenze di montaggio. La moda le ha lasciato importanti legami, è stata una palestra di vita, un mondo nel quale si è mossa sempre con leggerezza, non drammatizzando mai. Volgendo lo sguardo al futuro, la modella, attrice e produttrice dichiara che avrebbe piacere a lavorare con grandi registi quali Luca Guadagnino, Roberta Torre e Giuseppe Tornatore e rivela il titolo di un nuovo progetto, “Bombom Girls”, un reality che ha per protagoniste le donne curvy. Lavorare, sognare e seguire fortemente la propria passione: sono questi i consigli in chiusura a chi intende affacciarsi al mondo dello spettacolo, dell’arte e del cinema. Suggerimenti che hanno contraddistinto la sua carriera fino a oggi.

Per leggere l’intervista completa:

http://www.rbcasting.com/interviste/2015/10/16/evelina-manna-questo-mestiere-non-e-solo-un-business-ci-vuole-passione-e-ottimismo/#sthash.0IGh7lXl.dpbs

 

Annunci

Vinodentro al Miami International Film Festival

VINODENTRO-manifesto-poster-2882Appuntamento internazionale per Vinodentro, la commedia noir diretta da Ferdinando Vicentini Orgnani e prodotta da Alba Produzioni e Moodyproduction di Evelina Manna.

Giovedì 12 marzo, il film è stato presentato all’interno della sezione Lee Brian Schrager Culinary Cinema della 32esima edizione del Miami International Film Festival. Una vetrina molto prestigiosa per l’opera italiana: il festival ha infatti una grande tradizione storica e si è specializzato nel corso degli anni nella proiezione di film americani indipendenti e di pellicole internazionali, con un focus speciale su quelle di provenienza latino-americana.

Evelina Manna si racconta su “Style”, mensile del quotidiano “Il Giornale”

Modella, attrice e produttrice, Evelina Manna racconta la sua vita in una lunga intervista su “Style”, il mensile del quotidiano “Il Giornale”.

Scelta per rappresentare il nuovo cinema italiano, nell’intervista affronta temi molto importanti con schiettezza e sincerità. Dal suo prossimo progetto, Chicchi e le ragazze della mimosa, dedicato alla figura della partigiana Teresa Mattei, una donna straordinaria “sottovalutata anche dalla sinistra”, a Vinodentro, commedia noir ambientata nel mondo del vino che ha per protagonista Giovanna Mezzogiorno in un “ruolo brillante”.

Evelina Manna parla anche della sua passione per il cinema, nata quando recitava nel teatro della parrocchia, del suo incontro con Susan Strasberg, della frequentazione dei corsi dell’Actor’s Studio e della sua carriera di attrice. La scelta di occuparsi di produzione cinematografica e la nascita di Moodyproduction deriva dalla sua volontà di assistere alla fase di creazione di un progetto, di condividere con migliaia di persone la magia di una pagina scritta che si trasforma in realtà. La produttrice si esprime anche in merito alla sua predilezione per le tematiche sociali, sfociata nella realizzazione di una trilogia composta da uno spot contro la Violenza sulle donne, un cortometraggio contro la discriminazione degli immigrati e Let’s Fall in Love, spot contro l’Omofobia diretto da Pappi Corsicato.

L’intervista si chiude, dopo un breve accenno di stampo politico, con le scelte che hanno contraddistinto la sua carriera, con il suo amore per la lettura e con i film della sua vita: Il monello, E.T. e C’era una volta in America.

Leggi l’intervista integrale a Evelina Manna

“Vinodentro” al Festival Internazionale del Cinema di San Paolo

Evelina Manna - Festival Internazionale del Cinema di San Paolo

Dal 16 al 29 Ottobre 2014 si terrà la 38esima edizione del Festival Internazionale del Cinema nella città di San Paolo: nel corso dell’evento verranno proiettate 330 pellicole provenienti da tutto il mondo in 35 sale, allestite per l’occasione all’interno di musei, teatri e luoghi culturali disseminati in tutta la capitale del Brasile. In questa edizione verrà offerta a tutti i partecipanti una panoramica completa del mondo del cinema contemporaneo attraverso le tendenze, i temi, i racconti e l’estetica delle diverse nazioni.

Il festival è composto da cinque sezioni principali: New Directors Competition, dedicata ai registi che hanno realizzato fino a un massimo di due lungometraggi e i più votati saranno visualizzati da una giuria internazionale che assegnerà il premio Bandeira Paulista; International Perspective, incentrata sulle più recenti produzioni mondiali; Retrospectivas, la sezione rivolta alle pellicole di importanti e sconosciuti registi internazionali; Presentazioni Speciali, dedicata ai film classici che hanno fatto la storia del cinema e infine Mostra Brasile, contenente titoli inediti di autori provenienti dalla città di San Paolo.

Evelina Manna - Vinodentro

Nel corso dell’evento verrà presentata anche “Vinodentro”, diretto dal regista Ferdinando Vicentini Orgnani e prodotto da Moodyproduction di Evelina Manna in collaborazione con Alba Produzioni. Ispirato al romanzo di Fabio Marcotto, il film racconta la storia di un impiegato di banca astemio che, in seguito all’incontro con un professore, assaggia un sorso di Marzemino, tipico vino trentino. Basterà quel piccolo sorso per aprire all’uomo un mondo completamente nuovo, in cui i successi non tarderanno ad arrivare così come i guai.

Finalmente nelle sale Vinodentro, il film di Ferdinando Vicentini Orgnani prodotto da Moodyproduction di Evelina Manna

Dopo la presentazione in anteprima al Noir in Festival di Courmayeur e dopo l’evento di lancio in occasione della 71esima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, Vinodentro, il film di Ferdinando Vicentini Orgnani liberamente tratto dal romanzo omonimo di Fabio Marcotto, è finalmente uscito nelle sale di tutta Italia. Prodotto da Alba Produzioni e Moodyproduction, casa di produzione nata dalla passione di Evelina Manna per la settima arte, Vinodentro è un prodotto atipico all’interno del panorama cinematografico italiano. Mescolando commedia e noir e amalgamando il tutto con una serie di inserti onirici, il film racconta la storia di Giovanni Cuttin e della sua trasformazione. Dopo aver bevuto un sorso di “Marzemino”, vino tipico del Trentino, l’uomo diventa infatti direttore della banca nella quale lavora, tombeur des femmes ed esperto enologo. Tutto sembra andare a gonfie vele, sino a quando non viene accusato dell’omicidio della moglie. Cuttin è veramente un assassino o è vittima delle circostanze? Qual è il prezzo da pagare per una vita migliore?

Vinodentro echeggia il mito di Faust e parte da una lacuna esistente nel nostro cinema: pochi film si sono occupati del mondo del vino e ne hanno raccontato visivamente gli sfuggenti piaceri e il turbamento prodotto. La forza dell’opera risiede proprio nella capacità di tradurre in immagini concrete le pagine molto descrittive del romanzo di Marcotto e la grande libertà creativa sottolineata dallo stesso regista, che ha voluto ringraziare Evelina Manna per il coraggio dimostrato nell’affrontare un progetto così difficile.

Il trailer del film:

Online il Canale YouTube di Evelina Manna

Sul famoso portale YouTube  è presente il canale dedicato alla figura artistica Evelina Manna.

Un punto di riferimento dove è possibile visualizzare tutti i Backstage, Servizi Fotografici e Showreel con protagonista Evelina Manna.

Tra le diverse Playlist è presente quella inerente al recente film “Vinodentro” prodotto dalla collaborazione tra Moodyproduction e Alba Produzioni diretto dal regista Ferdinando Vicentini Orgnani.